Cosmesi dentale - sbiancamento dentale

Oggi la cosmesi dentale consente di conseguire un perfetto risultato estetico ottenuto con speciali trattamenti dentali come:

  • i restauri estetici
  • gli inlays
  • gli onlays
  • gli overonlays

Lo sbiancamento dentale

Lo sbiancamento dentale è il trattamento estetico più frequente, vi sono due metodologie di sbiancamento: il domiciliare e quello professionale.

In tutte e due i casi e’ utilizzata una mascherina in silicone, elaborata dall'odontotecnico sulle vostre impronte dentali, nella mascherina va applicato il gel sbiancante per 7-10 notti consecutive in rapporto all'effetto desiderato.

L'efficacia del trattamento è molto condizionato dalle abitudini alimentari del paziente, se per esempio consuma tè, caffè o coca cola, fuma e ha una scarsa igiene orale.

Lo sbiancamento è controindicato in casi di difetti smalto dentinali congeniti o acquisiti, abrasioni dentali, sensibilità dentale e gengivite.

Si informa che il colore dei restauri e delle corone protesiche non puo’ essere modificato in alcun modo con lo sbiancamento dentale desiderato, e deve essere ripetuto ogni 12 mesi.