Cura canalare - terapia endodontica

La carie dentale grave potrebbe aggravarsi nel canale radicolare in modo da rendere infiammata la polpa dentale e indurre un dolore acuto simile a una sensazione di nevralgia. L’infiammazione della polpa del dente si chiama pulpite.

Il dentista controlla la pulpite con la radiografia endorale prima di rimuovere la polpa infiammata con la cura canalare.

Le fasi delle cure endodontiche prevedono la misurazione manuale dei canali, il localizzatore apicale, l'irrigazione, la strumentazione con files e reamers e la chiusura dei canali radicolari per rimuovere le sostanze infiammate e infette.

Le compresse antinfiammatorie potrebbero essere utilizzate per la riduzione della sintomatologia acuta.