Trattamento parodontale - innesto osseo

Il parodonto è una entità anatomica che gioca un ruolo importante per la stabilizzazione dei denti. Le cause della malattia parodontale possono essere genetiche, per cause sistemiche, ma la causa più frequente è il tartaro dentale e l'infiammazione causata da una scoretta igiene orale. L'infiammazione può colpire le gengive e comportare la gengivite, quindi causare arrossamento gengivale, gonfiore, sanguinamento. Nello stadio avanzato quando tutto il paradenzio è interessato, a causa della distruzione dei legamenti possono insorgere le tasche intraossee o i denti si destabilizzano a causa della distruzione dell'osso. Il trattamento di igiene orale, la pulizia e la detersione delle tasche con l'uso del gel corsodyl sono una importante parte della terapia medica. In casi gravi tecniche di chirurgia parodontale, lo splintaggio dei denti potrebbero essere richiesti.

La paradentosi potrebbe essere causata dallo spazzolamento inappropriato dei denti che danneggia le gengive e il colletto dentale fino alla loro esposizione per cui i denti sono sensibili agli stimoli termici. Il dentista puo’ applicare paste speciali, tinture topiche per i colletti o i restauri dei colletti o procedure chirurgiche come le tecniche rigenerative.